Slam – Tutto per una ragazza

slam tutto per una ragazza

Il nuovo eroe di Nick Hornby si chiama Sam, ha sedici anni, vive con la mamma ed è un patito dello skateboard. Sam ha un grande amico, un maestro di vita: Tony Hawk. Col poster di TH che ha in camera Sam parla, si sfoga, chiede consiglio. E il mitico skater californiano gli risponde attraverso frasi prese dal suo libro (Tony Hawk: occupation skateboarder) che Sam ha letto almeno una cinquantina di volte.
La vita di Sam cambia drasticamene quando conosce Alicia, una ragazza bellissima.
L’idea di leggere un romanzo in cui un ragazzino parla con il poster di Tony Hawk m’intrigava molto. Sarà perchè TH era anche un mio “eroe”, sarà perchè non sono molti i romanzi che parlano di skateboard, sarà per reminiscenze pre adolescenziali o per quel quello che volete, ma l’idea mi piaceva assai.
Senonchè “Tutto per una ragazza” non è ovviamente uno romanzo sullo skate ma, come quasi tutti i romanzi di Hornby, è un romanzo sulla vita e sul diventare adulti. Contrariamente al solito però, questa volta il protagonista è un adolescente a tutti gli effetti (leggere: anagraficamente).
Che sia o no un tentattivo per “arruffianarsi” anche i più giovani, la cura che l’autore ha usato nel documentarsi sul mondo dello skateboard, e l’attenzione per il mondo degli adolescenti è encomiabile.
Tuttavia la scrittura di Horny, simpatica, divertente e divertita, tocca le corde giuste per piacere (e diciamolo, anche un po’ per commuovere) ad un pubblico di 30/40enni, e questo romanzo alla fine non fa eccezione.
Forse, per certi aspetti è un romanzo “furbetto”, che cavalca un po le tendenze del momento, ma Hornby cerca di tenersi alla larga dagli stereotipi per creare personaggi veri, che si muovono, pensano e parlano nel 2008. Forse non c’è riuscito del tutto, ma nell’economia del romanzo la veridicità del personaggio serve fino ad un certo punto.
C’è da dire che l’evolversi narrativo e l’evolversi del protagonista (in qualche modo coincidono), pur prendendo pieghe in parte insaspettate, non sconfinano mai dal politically correct.
Non convince come Alta Fedeltà o About a boy, ma si lascia leggere volentieri.

P.S.
Chi, come me, è un po misogino (o maschilista?) potrebbe trovare una facile chiave di lettura alternativa del romanzo: vale la pena lasciare/trascurare una grande passione per una ragazza, pur se bellissima? La risposta è no, aperto il dibattito. 😉

libro  home

TUTTO PER UNA RAGAZZA


Titolo originale: Slam

Autore: Nick Hornby
Genere: Romanzo, commedia, di formazione
Anno: 2007 (1° pubblicazione)

Editore: Guanda
Collana: Narratori della Fenice
Pagine: 274

Prezzo: 15 euro
ISBN: 9788860888754

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...